sabato 20 giugno 2009

Inchiesta della Procura di Bari: Barbara Montereale e le registrazioni di Patrizia D'Addario


Intanto la Magistratura ha secretato le registrazioni di Padrizia D'Addario. Stando a quanto scrive Repubblica, ci sono dichiarazioni da parte di persone che hanno avuto accesso a queste registrazioni.
.Ottobre 2008: Patrizia si presenta, a Palazzo Grazioli, a Berlusconi come "Alessia". Dice di essere un'agente immobiliare e la conversazione continua con Silvio che illustra dei quadri.
.4 Novembre 2008: Seconda volta a Palazzo Grazioli. Elezioni di Obama. Stando a quanto viene scritto da Repubblica, si sente Berlusconi dire a Patrizia di aspettarla nel "letto grande". La registrazione continua con gente che ricorda al Premier del suo appuntamento esterno. In quelle ore, Silvio Berlusconi è atteso allo spazio Etoile a Roma dove la Fondazione Italia-Usa ha organizzato una serata ufficiale (ripresa in diretta da Skytg24) per la notte elettorale americana.
.5 Novembre 2008: Registrazione di una telefonata tra Patrizia e Silvio. Alla domanda "Come va'?" Patrizia risponde "Un po' rauca". Silvio di rimando risponde di essere sorpreso, perchè la notte precedente non ha sentito "strilli".
Registrazione di una seconda telefonata, tra Patrizia e Giampaolo Tarantini della Tecnohospital, che le aveva negato il compenso pieno di 2000€ perchè, la prima volta a Palazzo Grazioli, Patrizia si era rifiutata di restare. Patrizia è infatti arrabbiata e chiede i 2000 €.

In attesa di nuovi sviluppi, non potendo noi stessi sentire direttamente le registrazioni, dobbiamo stare a quanto scrivono i giornali, ovviamente prendendo il tutto con le pinze, ma sperando (cosa sperare dipende da voi).

Nessun commento:

Posta un commento